lunedì 30 maggio 2011

IMAF - Los Angeles - Istituto Italiano di Cultura



International Migration Art Festival (IMAF) è presentato da EatArt.

queste le foto dell'evento tenutosi all'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10150266740605236.370989.593255235

EatArt è un’Associazione apolitica che non ha scopo di lucro, la cui finalità è aiutare e promuovere talenti artistici in differenti campi culturali: dal cinema alla letteratura, dalla musica alle arti figurative affinché tali artisti possano emergere in contesti nazionali e internazionali.

In linea con gli scopi di EatArt, Rossella Canevari, Elena Maria Manzini e René Manenti hanno ideato IMAF per scoprire talenti e nel contempo attirare l’attenzione sull’importante questione della migrazione e sulla sua dimensione culturale e sociale.

La migrazione è un fenomeno mondiale. Virtualmente ogni nazione ne è coinvolta come paese di provenienza, di transito o destinazione. Secondo il rapporto pubblicato dal Dipartimento di Popolazione delle Nazioni Unite, per il 2010 “il mondo avrà 214 milioni di migranti internazionali. Il sessanta per cento dei migranti risiede in regioni più sviluppate: 70 milioni risiederanno in Europa, 61 milioni in Asia e 50 milioni in America del Nord. Il paese nel quale si registrerà il maggior aumento di migranti nel 2010 saranno gli Stati Uniti d’America con 43 milioni di migranti.”

Consapevole dei molti problemi e tensioni associati alla migrazione, l’IMAF si propone di richiamare l’attenzione sulla ricca complessità di tale fenomeno utilizzando gli occhi e la sensibilità degli artisti. Allo stesso tempo gli artisti avranno la possibilità di mostrare il loro talento nelle quattro categorie artistiche proposte, di fronte ad un vasto pubblico, con la speranza che possano influenzare, in maniera positiva, la percezione spesso negativa che si ha degli “stranieri”.

I finalisti e i vincitori di ogni concorso organizzato da IMAF saranno premiati da giurie di esperti con opportunità concrete che permettano di ottenere visibilità e contatti con professionisti del proprio settore.Il sito web e i grandi eventi organizzati nelle città dove si tengono i concorsi si trasformeranno in luoghi dove gli artisti, gli esperti, gli appassionati e il pubblico potranno scambiarsi idee ed esperienze sull’arte e sui temi proposti ogni anno.

La prima edizione di IMAF sarà il Concorso internazionale “Art Your Food” e verterà sul tema “CIBO e MIGRAZIONE”

fonte: http://milano.imafestival.com/cms/IMAF_Mission/

Nessun commento:

Posta un commento